Guida di BolognaSfoglia il PDF della Guida

Logo Ascom

bo fiere logo

federalberghi logo

bo welcome logo

LE MOSTRE DI MAGGIO DA NON PERDERE A BOLOGNA

Arte e cultura è il binomio che caratterizza la città di Bologna, luogo in cui è possibile conoscere la storia attraverso i musei e i palazzi storici...

Bologna da sempre accoglie mostre di alti livelli e anche quest'anno non delude: il mese di maggio offre tante opportunità di cultura. 

Qui le quattro mostre da non perdere in giro per la città:

Giappone. Storie d'amore e di guerra, la mostra a Palazzo Albergati.

Una selezione di oltre 200 opere, il Mondo Fluttuante dell'Ukyo-e calato per l'occasione nella elegante e raffinata atmosfera del periodo Edo (1603-1868). Sono esposti i più grandi artisti dell'Ottocento giapponese tra cui Hiroshige, Utamaro, Hokusai, Kuniyoshi.
Fino al 29 luglio 2018. Leggi tutte le informazioni qui.

 

Il Nettuno: architetto delle acque, la mostra presso l'"Il Nettuno: architetto delle acque": la mostra in Santa Maria della Vita
Oratorio e Museo di Santa Maria della Vita.

Il progetto illustra, attraverso l’esposizione di opere, documenti e materiali selezionati, la genesi progettuale e il sistema di canalizzazione sotterraneo realizzato con l’intento di portare l’acqua nel centro cittadino, partendo dal medioevo e dall’antichità romana fino ad arrivare agli interventi infrastrutturali rinascimentali.
Fino al 10 giugno 2018. Per tutte le informazioni clicca qui.

 

Vivian Maieri, la mostra fotografica a Palazzo Pallavicini.

Sta per terminare la mostra della "fotografa ritrovata" Vivian Maier. Un eccezionale percorso espositivo diviso in differenti sezioni tematiche, affrontando tutti gli argomenti che la Maier sentiva più cari e vicini:  infanzia, autoritratti, ritratti, vita di strada, forme e colore.
Fino al 27 maggio 2018. Leggi qui altre informazioni.

 

Una mostra dedicata a Zhang Dali: "Meta-Morphosis"



"Meta-Morphosis", la mostra a Palazzo fava.

Una mostra dedicata a Zhang Dali: "Meta-Morphosis"
„Zhang DaliZhang DaliZhang Dali

Zhang Dali è stato un pittore, scultore, performer, fotografo, definito street artist per l’irriducibile volontà di cercare un dialogo con tutti gli elementi che permeano lo spazio urbano.
Fino al 24 giugno 2018.