Guida di BolognaSfoglia il PDF della Guida

Logo Ascom

bo fiere logo

federalberghi logo

bo welcome logo

ULTIMO WEEKEND PER LA MOSTRA DI KUNISADA A PALAZZO POGGI

Ultimo weekend per visitare la mostra dedicata ai fasti del periodo Edo (XVII-XX secolo) nell’arte giapponese, alla scoperta di un artista come Utagawa Kunisada (1786-1865) spesso sottovalutato rispetto ai colleghi contemporanei più noti, come il grande Hokusai...

L’esposizione, allestita nella Sala di Arte Orientale di Palazzo Poggi a Bologna, offre una grande varietà di spunti di interesse: innanzi tutto, una selezione di 90 stampe ukyo-e ovvero la stampa artistica giapponese su carta, impressa con matrici di legno, del periodo Edo.

È stata realizzata in tre sessioni, per facilitare la comprensione di un artista eclettico e prolifico come Kunisada, il maggiore autore di stampe teatrali del Novecento, che ha dedicato gran parte della sua produzione artistica al teatro Kabuki, oltre al bijinga, l’arte di ritrarre figure femminili.

La mostra è anche l’occasione per festeggiare i 30 anni del Centro Studi d’Arte Estremo-Orientale di Bologna, nato nel 1987 per diffondere la conoscenza dell’arte e della cultura dell’Oriente, in particolare di Cina, Giappone e Corea.

 

Dove

Esposizione nella Sala di Arte Orientale del Museo di Palazzo Poggi - via Zamboni 33.

Fino al 3 giugno 2018. 

Orari di apertura

da martedì a venerdì: 10.00 - 16.00

sabato, domenica e festivi: 10.00 - 18.00

 

Biglietti

Esposizione visitabile con il biglietto di ingresso al Museo (intero 5€; ridotto 3€)

Biglietto cumulativo per l’ingresso alle tre esposizioni: 12€